Moda Eco: belle e green con la collezione H&M CONSCIOUS

A chi ha apprezzato il post sulla Campagna Detox di Greenpeace che punta a ridurre i residui chimici pericolosi nella filiera tessile coinvolgendo i grandi Brand internazionali (puoi leggerlo qui), raccontiamo oggi un’altra lodevole iniziativa, udite udite, la nuova collezione di H&M Conscious.
Una collezione fatta solo utilizzando materiali eco-sostenibili (come la pelle e la seta biologiche). Insomma un modo di essere belle e di rendere più bello e meno inquinato anche l’ambiente!

La testimonial: Amber Valletta

A indossare la collezione H&M Conscious è la testimonial Amber Valletta… ma potrete farlo presto anche voi! I capi d’abbigliamento della collezione rispettosa dell’ambiente saranno infatti venduti in 150 store di H&M – non sono pochini?! 🙁 – e su yoox.com.

Manutenzione e lavaggio green

Attenzione! Come ricorda anche Greenpeace, la detossicazione della filiera tessile inzia dai Brand ma arriva fino a tutte noi! Molto dipende infatti dai detersivi che usiamo (personalmente io ormai acquisto solo quelli a basso impatto ambientale della Winni’s), dalla temperatura dell’acqua e dal numero di lavaggi che facciamo. H&M ha pensato anche a questo! Nell’etichetta dei capi della collezione H&M Conscious infatti troveremo le istruzioni di manutenzione e lavaggio dei capi eco-sostenibile!

Buono Sconto di 5 Euro

Riciclo Abiti H&M
Infine, negli Store H&M è possibile raccogliere gli abiti usati… Quelli in buono stato verranno riproposti sul mercato mondiale come abiti di seconda mano, altrimenti verranno utilizzati per produrre stracci per la pulizia, riciclati o usati per produrre energia. Per ogni Kg di abiti raccolti, H&M donerà 0,02 Euro a un’organizzazione benefica. E come se “fare una buona azione” non bastasse, per ogni borsa di abiti usati, H&M ti offrirà un buono sconto di 5 Euro (da utilizzare per un acquisto del valore minimo di 40 Euro).

Meglio di così! 😉

Cristina Cama

Ecco gli abiti della collezione H&M Consciuos
10

1

2

3

4

5

6

7

8

9

8 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *