Arredare casa con accessori in oro e argento

Hai mai pensato di arredare casa con accessori in oro e argento? Che la tua abitazione sia arredata in stile country, contemporaneo, nordico o vintage, i dettagli metallici possono conferire un tocco di classe e di buon gusto, rendendo l’ambiente accogliente e sofisticato allo stesso tempo.

Innanzitutto, va sfatata l’idea che oro e argento siano colori adatti soltanto a ghirlande e addobbi natalizi. Anzi, essendo colori neutri, sono in grado di integrarsi piacevolmente a qualsiasi nuance: immagino l’accostamento tra la fredda lucentezza dell’argento e le gradazioni del blu o dell’azzurro per un effetto marino-prezioso o la combinazione tra l’oro e i colori a tinte forti, come verde, fucsia, arancione e turchese, per uno stile arabic-chic.

Come insegna l’utilissima guida di Dalani su come arredare casa con accessori in argento, l’imperativo è non strafare: cura e parsimonia sono le parole-chiave da tenere sempre a mente nella scelta degli accessori in oro e in argento da inserire nell’arredo della casa. Per evitare un effetto barocco e ridondante, il suggerimento è di inserire due, massimo tre, accessori color oro o argento per ambiente!

Ecco una selezione di elementi per arredare casa con accessori in oro e argento da inserire in ogni ambiente:

Cornici in corridoio

Il classico che non tramonta mai: le cornici in argento valorizzano i ricordi e mettono in risalto gli angoli più nascosti della casa. Il consiglio è di creare uno spazio dedicato alle fotografie inserendo più cornici di diverse forme e dimensioni, preferibilmente scegliendo strutture minimali ma originali. Da appoggiare sopra una panca per impreziosire il corridoio, ambiente troppo spesso dimenticato nonostante sia di grande passaggio quotidiano.

Arredare Casa Accessori Argento

Abat-jour e lampadari in bagno

Luminosità totale con abat-jour e lampadari in argento: no agli accessori in metallo, sì alle lampade da parete o da tavolo in stile Kartell per arredare casa con accessori in oro e argento che giocano con colori e materiali donando un tocco di originale raffinatezza. Da inserire in bagno, per regalarsi la luce soffusa di un elemento inaspettato.

Cuscini argentati in salotto

Morbidezza preziosa in salotto alternando ai classici cuscini, un paio di cuscini in paillettes color argento. L’ultimissima tendenza che impreziosisce anche i divani più sobri (rigorosamente a tinta unita, preferibilmente nei colori bianco, grigio o tortora). Perfetti per dare un tocco di colore e lucentezza agli arredi minimalisti e contemporanei, da usare con moderazione, meglio in assenza di altri accessori silver.

Campane tibetane in cucina

Arredare Casa Accessori CasaAddio alle vecchie pentole in ottone e via libera a un set di campane tibetane, da posizionare in cucina, su uno scaffale a giorno o su una mensola. Un set di campane tibetane di diverse dimensioni saprà conferire all’ambiente un effetto orientaleggiante (da preferire quelle fatte a mano in lega di 7 metalli), oltre a regalarvi piacevoli e rilassanti vibrazioni.

Carta da parati in camera da letto

Perché accontentarsi di un semplice quadro? Ritorna in auge la carta da parati che abbiamo ben conosciuto negli anni Settanta. Sconsigliate le carte da parati con figure geometriche e ripetitive, via libera alla fantasia con le riproduzioni delle opere d’arte più amate per rivestire porte e pareti in modo originale. Come nell’immagine qui sotto, con l’intramontabile Bacio di Klimt.

Carta da Parati Klimt

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *